L’anno prossimo cambieremo scuola e andremo alla scuola secondaria di primo grado…

Ci aspettiamo che serva molto più impegno e dedizione. Sappiamo che ci saranno molti compiti e studio rispetto a quest’anno, anche perché l’abbiamo visto nei nostri fratelli e sorelle più grandi. Oltre a questo, però, ci potrebbero essere nuove bellissime esperienze, anche se ci dovremmo separare. Questo ci dispiace molto, ma siamo sicuri che faremo nuove amicizie e prima o poi ci ritroveremo. Ci aspettiamo anche che i professori non siano buoni e pazienti come le maestre che abbiamo avuto fino ad ora. Quindi siamo un po’ tristi da una parte , ma felici dall’altra.

S.Z. A.M.

utente6 post