Brawl Stars è un gioco in cui i giocatori combattono tra loro in diverse arene tramite personaggi sbloccabili chiamati brawler, ognuno con abilità diverse. Sono presenti diverse modalità di gioco, che vanno dal collezionare il maggior numero di coppe con la propria squadra, alla modalità sopravvivenza in stile  battle royale.

Lo sviluppo è durato circa quattro anni, inclusa una fase di test pubblica, durante la quale il videogioco ha subìto diversi cambiamenti, come il passaggio dalla modalità verticale (Potrait) a quella orizzontale (Landscape).Brawl Stars è stato annunciato il 14 giugno 2017 tramite una diretta su Yuotube e il giorno successivo pubblicato in anteprima in Canada per iOS. La disponibilità è stata successivamente estesa ad altri paesi e il 26 giugno 2018 è stata pubblicata la versione beta per Android. Il gioco è stato pubblicato il 12 dicembre 2018 e ha generato un profitto di 63 milioni di dollari a un mese dal debutto.

Nell’agosto 2019 la Supercell  annunciò un torneo incentrato sul gioco chiamato Brawl Stars World Championship, questo torneo è composto da una parte dalle qualificazioni e dall’altra da una fase ad eliminazione diretta, le qualificazioni sono iniziate il 12 agosto 2019, a cui partecipano tutti i giocatori con età maggiore di sedici anni, in squadre da tre. Le fasi finali, invece, si sono svolte dal 15 al 17 novembre 2019  a Seul,in Corea del Sud, con in palio un montepremi di 250 mila dollari.

Nel 2019 il gioco è stato candidato nelle categorie “Mobile Game” e “EE Mobile Game of the Year” dei  British Academy Video Games Awards .

utente3 post