Era un giorno come gli altri .

Certo cambiava solo la data che è la seguente:

30/4/2020 MI RACCOMANDO è DA RICORDARE.

Io mia mamma e le mie 2 sorelle siamo uscite di casa per prendere una boccata d’ aria.

In mezzo ai campi c’ erano delle caprette che brucavano di qua e di là, siamo andate a dargli del fieno e quando (io che ho il terrore delle capre) mi sono sdraiata a leggere un libro è scoppiato un diluvio che ci ha fatto la doccia gratis, mancava solo che un uccello ci facesse la cacca in testa e avevamo perfino lo shampoo.

Se strizzavamo i vestiti sono certa che ne usciva così tanta acqua che bastava per un anno .

A.C.

utente9 post