La primavera

si desta, si veste,

per prati e foreste.

Guarda un giardino,

ci nasce un fioretto.

Guarda un boschetto,

c’è già l’uccellino.

Guarda il campetto,

già il grano germoglia.

Tocca un rametto

ci spunta una foglia.

Canta l’uccello

nel folto del rovo:

Il mondo è bello

vestito di nuovo.

G.D.

utente4 post